Con grande piacere vi comunichiamo che finalmente l'ambasciata italiana in Repubblica Dominicana ha riaperto i battenti.

Ci vorrano alcuni mesi, affinchè siano fruibili tutti i servizi consolari, poichè saranno spostati gradualmente nuovamente all'ambasciata di Santo Domingo.

In Repubblica Dominicana abbiamo una ambasciata in capitale, a Santo Domingo dove sará possibile effettuare tutte le operazioni che di solito si fanno in ambasciata, per la maggior parte delle operazioni svolte dall'ambasciata italiana bisogna essere iscritti all'AIRE se si vive qui da almeno 12 mesi.

Vediamo qualcuna delle piú importanti operazioni da effettuare in ambasciata:

Patente di guida

Per chi vuole convertire la patente valida per condurre in Repubblica Dominicana, puó fare la richiesta di conversione anche in Repubblica Dominicana.

Si puó rinnovare la patente italiana direttamente in ambasciata, l'importante che non sia scaduta da piú di 3 anni.

Passaporto

In caso di furto o smarrimento del passaporto o in caso di dover rinnovarlo possiamo andare in ambasciata con la relativa documentazione per poter richiedere o rinnovare il nuovo passaporto, per la lista di documenti vi consigliamo di andare sul sito ufficiale dell'ambasciata italiana in Santo domingo, troverete il link nella parte inferiore di questa pagina.

Richiesta di visto per dominicano

E qui avremo da scrivere un libro intero, ultimamente per mia esperienza personale vi dico subito di armarvi di molta pazienza perché sará un'odissea riuscire a richiedere un visto ad una persona dominicana senza avere intoppi, problemi ecc.

Se venite qui in vacanza o vivete qui da tempo ed avete intenzione di fare una vacanza n Italia con un dominicano o dominicana vi spiego un po di semplici passi da seguire.

Tutta la documentazione da presentare la troverete sul sito dell'ambasciata, per quanto riguarda le motivazioni, vediamo di riassumerle in grandi linee.

Richiedere un visto turistico per un dominicano o dominicana

Se volete passare una vacanza in Italia e avete solamente un legame di amicizia con la persona che deve venire con voi vi consiglio di fare una fideiussione bancaria a garanzia per il dominicano che vi verrá restituita una volta che la persona invitata in Italia ritorni al suo paese, la somma della fideiussione non la scriviamo perché cambia in continuo quindi chiedete e vedete sul sito ufficiale.

Se volete evitare di effettuare la fideiussione dovrete valutare se la persona dominicana invitata abbia delle proprietá intestate o un conto in banca movimentato e con un quantitativo di denaro consistente, in questo caso é molto piú facile che gli venga dato il visto, altrimenti sará molto difficile.

Se avete un figlio e non siete sposati (il mio caso) , anche qui potrete incontrare molte difficoltá, perché la paura del consolato e che la persona invitata non rientri al suo paese e rimanga in Italia, quindi cercate in tutti i modi di documentare le giuste motivazioni e magari effettuare sempre la famosa fideiussione bancaria.

Se siete sposati con una dominicana o dominicano non ci saranno problemi per il visto, bisognerá solamente consegnare tutta la documentazione all'ambasciata ed in circa 30 giorni si ha il visto per poter viaggiare.

Per chi volesse risolvere le pratiche piú velocemente ci sono degli uffici che dietro un compenso si preoccuperanno di sbrigarvi tutte le rogne burocratiche e vi prepareranno tutta la documentazione da consegnare in ambasciata, diciamo una buona soluzione per chi non é pratico con la lingua o chi non ha voglia di preparare per suo conto la documentazione.

 

 

Iscriviti alla newsletter

E' GRATIS

Iscrivendoti, accetti l'Informativa sulla privacy

Primo piano
Primo piano
Primo piano
Primo piano

Se vuoi sostenere questo sito fai un piccola donazione di 5 euro.

donazione


















I cookie sono dei file di testo che vengono scaricati sul tuo pc. Chiudendo questo banner, e proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. 

Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie.